Spogliarello in casa: come fare un perfetto strip tease domestico

Sessualità: sono più erotici gli uomini o le donne? I misteri del piacere a due
18 luglio 2017
Le 5 migliori posizioni del Kamasutra per questa estate bollente
24 luglio 2017

Studia il nemico: Se non puoi batterle, unisciti a loro. Non parlo di una spedizione in incognito in qualche strip-bar della vostra città, per studiare le mosse del nemico in perizoma. Per imparare qualcosa da chi la sa lunga vi basterà armarvi di pazienza, spirito critico e una buona dose dei migliori dvd con scene di spogliarello. L’elenco dei film a tema è davvero lungo, da Striptease Demi Moore a The Wrestler con Marisa Tomei, senza dimenticare l’ultimo scandaloso spogliarello della bellissima Jessica Biel in Powder Blue).

Vinci la timidezza e ama il tuo corpo: Anche se avete noleggiato l’intera videoteca dello strip passare dalla teoria alla pratica potrebbe rivelarsi un disastro. E’ per questo che prima di improvvisarvi strip-girl per una notte dovete mettere in conto almeno un paio di sedute per le prove generali. Il primo scoglio da affrontare è quello di risultare convincenti al giudice più severo che abbiate mai conosciuto: i vostri occhi. Sistematevi davanti a uno specchio, vestite. Iniziate a spogliarvi, togliendovi un indumento per volta. Man mano che eliminate un pezzo concentratevi sulla parte che è rimasta nuda. Vi piace? Sì, vi deve piacere. Fregateve delle imperfezioni, abituatevi piuttosto a guardare quella zona del vostro corpo come parte di un tutto a cui voler bene.